La rosa del passero d’inverno – Raccolta di poesie haiku

Dietro i vetri
petali di ciliegio –
la primavera
_______________

Lunascarlatta.
La tua bocca indecente.
Magnifica il cielo.


_______________

Corri bianconiglio.
Nel mio grembo di donna.
I papaveri.
_______________

Sul davanzale
la neve e la rondine.
– Il primo bacio
_______________

Luna di marzo.
Zampilla di pioggia.
La mia mimosa.
_______________

S’apre la terra.
Tugurio d’anime.
E’ il sisma.
_______________

Fruscìo di kimono.
Dietro paraventi d’avorio.
L’ultima notte.

_________________

Tuono d’estate.
L’afa ingabbia
il respiro
_______________

Seno di donna.
Il lupo e l’allodola.
La mia veste.
_______________

Un tuo bacio.
Piume d’angelo.
Controvento.
_______________

Brivido caldo.
Sul mio seno d’avorio.
I violini.
_______________

Uno spaventapasseri.
Fra campi di girasoli.
Stanchi gli occhi.
________________

– Cercami
Invoca il tuo nome
anche la luna
_______________

Turbinìo di gonne.
Polvere di gesso il tuo collo.
Pizzica e taranta.
_________________

Il tuo urlo: la luna.
Le mie mani bagnate
d’amore: la notte.
__________________

Pioggia di stelle.
Fra i versi di Dante.
Gli occhi tuoi.
_______________
Fiori di bambù.
Nell’amore il tuo urlo.
Scuote il cielo.
_________________

Caduto.
L’angelo piange
le sue ali
________________

Fra le mie gonne
foglie d’acero le tue mani.
– Trame d’autunno
_________________

Spina di rosa.
Specchio il mio respiro.
Del pettirosso.
_________________

Pallida luna.
Fra rami d’ulivo.
I nostri corpi stretti.
_________________

Soldato di pace.
Fra le tue ciglia umide s’incolla.
Il fischio del vento.
_________________

Battito d’ali.
Sul mio davanzale.
Una rosa blu.
_________________

Danzano dalla mia
bocca alla tua: parole proibite.
– Estasi e tormento
_________________

Zingari.
Fra le ali di un corvo.
I miei pensieri.
_________________

Urla la luna.
Recitano i grani
il tuo addio
_________________

Adagio, stacchi
la tua bocca: restituendomi
al mio corpo
_________________

Un candelabro.
Il pianoforte e le rose, dita.
S’apre la luna.
_________________

Ubriaco.
Il vizio rosso delle tue labbra.
Imbratta il cielo.

_________________

Rami di luna.
Il senso dell’inverno
attorno langue
________________

Niente di me.
Una piuma blu, lune storte.
Fogli sparsi.
________________

Tremula rosa.
Il frullare di un passero.
La luna e la neve.
_________________

Clangore di catene.
Come spettro il mio animo vaga.
Invocando il tuo nome.
_________________

Sul campanile
s’accende la luna.
– Dicembre muore
__________________

A luci spente.
Il tuo respiro, il mio.
Musica nuda.
_________________

– Ps. Aspettami
Altalena il mio cuore
di meraviglie
_________________

Una farfalla

sul bianco marmo.

E’ colore

Questa Raccolta di haiku è interamente
a favore della
Fondazione Italiana Diabete Onlus
per la Ricerca sul Diabete

Una farfalla
sul bianco marmo.
E’ colore

Published in: on novembre 26, 2014 at 9:49 am  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://lilithf.wordpress.com/2014/11/26/la-rosa-del-passero-dinverno-raccolta-di-poesie-haiku/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: