La Casa di Lorenzo – L’autunno

Campane –

l’ululare del giorno a finire

foglie d’autunno

>.<>.<>.<>.<>.<>.<>.<

Alba.

Dondola la culla

un angelo

>.<>.<>.<>.<>.<>.<>.<

Ubriaco.

Il vizio rosso delle tue labbra.

Imbratta il cielo.

>.<>.<>.<>.<>.<>.<>.<

Vesti d’ottobre.

Fra foglie di melograni.

S’invola un corvo.

>.<>.<>.<>.<>.<>.<>.<

Un candelabro.

Il pianoforte e le rose, dita.

S’apre la luna.

>.<>.<>.<>.<>.<>.<>.<

Neve.

Sulla mia pelle a ruotare

le margherite

>.<>.<>.<>.<>.<>.<>.<

Pesciolini rossi.

A mezz’aria sospesi.

I miei pensieri.

>.<>.<>.<>.<>.<>.<>.<

Spacca

la testa a martellare –

la tua assenza

>.<>.<>.<>.<>.<>.<>.<

Passo a due

nella pelle_ lo stesso senso

a riconoscersi

>.<>.<>.<>.<>.<>.<>.<

Briciole di luna.

Fra il pizzo delle mie calze.

I tulipani.

>.<>.<>.<>.<>.<>.<>.<

Stravolti

gravidi d’umido silenzio –

i nostri corpi stretti

Published in: on gennaio 30, 2013 at 11:37 am  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://lilithf.wordpress.com/2013/01/30/poesie-haiku-156/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: