La Festa della Venuta dei Tre Re Magi

Col termine Epifania si indica la Festa che si occupa dell’episodio dell’Adorazione dei Tre Re Magi presso la Grotta di Betlemme  chiamata “Epifania”, vocabolo che significa “Manifestazione del Signore”.

Si narra infatti che “Un angelo del Signore si affrettò di andare al paese dei persiani per prevenire i re magi ed ordinare loro di andare ad adorare il bambino appena nato. Costoro, dopo aver camminato per nove mesi avendo per guida una stella, giunsero alla meta proprio nel momento in cui Maria era appena diventata madre”.

“E’ da sapere che in quel momento il regno persiano dominava sopra tutti i re dell’Oriente per il suo potere e le sue vittorie. I Re Magi erano tre : Melchiorre, che regnava sui persiani,  Baldassare che regnava sugli indiani, ed il terzo Gaspare che dominava sul paese degli arabi”.

“Gesù nacque a Betlemme di Giudea, al tempo del Re Erode. I Magi giunsero da Oriente a Gerusalemme domandando: “Dov’è il re dei Giudei che è nato? Abbiamo visto sorgere la sua stella, e siamo venuti per adorarlo”. All’udire queste parole, il re Erode restò turbato e con lui tutta Gerusalemme. Riuniti tutti i sommi sacerdoti e gli scribi del popolo, s’informava da loro sul luogo in cui doveva nascere il Messia. Gli risposero: “A Betlemme di Giudea”, perché così è scritto per mezzo del profeta.

“Allora Erode, chiamati segretamente i Magi, si fece dire con esattezza da loro il tempo in cui era apparsa la stella e li inviò a Betlemme esortandoli: “Andate e informatevi accuratamente del bambino e, quando l’avrete trovato, fatemelo sapere, perché anch’io venga ad adorarlo”.
“Udite le parole del re, essi partirono. Ed ecco la stella, che avevano visto nel suo sorgere, li precedeva, finché giunse e si fermò sopra il luogo dove si trovava il bambino. Al vedere la stella, essi provarono una grandissima gioia. Entrati nella casa, videro il bambino con Maria sua madre, e prostratisi lo adorarono. Poi aprirono i loro scrigni e gli offrirono in dono oro, incenso e mirra. Avvertiti poi in sogno di non tornare da Erode, per un’altra strada fecero ritorno al loro paese” (Mt., 2, 1-12).

Published in: on gennaio 3, 2012 at 10:59 am  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://lilithf.wordpress.com/2012/01/03/lepifania-la-festa-della-venuta-dei-tre-re-magi/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: