Il cervo alla fonte. di Fedro

Una volta un bel cervo, dopo che aveva bevuto a una fonte, si fermò e vide la sua immagine nel limpido specchio delle acque.

 Mentre là, osservando le sue corna ramose, le lodava con veemenza e rimproverava l’eccessiva sottigliezza delle sue zampe, subito fu atterrito da voci di cacciatori e latrati di cani.

Preso dalla paura, immediatamente fuggì per i campi ed eluse con un’agile corsa i cani dei cacciatori.

In quel momento la foresta fece prigioniero ed egli fu dilaniato a morsi. Allora esalando l’ultimo respiro emise questa voce:

O me infelice! Soltanto ora capisco: io, stolto, disprezzai le mie zampe, ma quelle mi erano state spesso tanto più utili, e ora le corna che avevo lodato sono causa della mia fine.

Così anche gli uomini spesso lodano le cose utili mentre disprezzano quelle utili.

Fedro

Published in: on aprile 14, 2010 at 2:28 pm  Lascia un commento  
Tags: , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://lilithf.wordpress.com/2010/04/14/il-cervo-alla-fonte-di-fedro/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: