Il corvo Ottavio

Dal Cantastorie di Terre Lontane – l’unica creatura a detenere ancora nelle vene l’antico inchiostro del tempo – un’altra piccola storia da stringere nel palmo della mano.

Il corvo Ottavio è un uccello dalle penne nere e un’ala soltanto, più un peso che una compagnia per gli altri suoi fratelli, egli vive errando ramingo e solitario per la sua Valle, quando la notte del ventuno marzo incontra per caso Elda la bella farfalla di Valle d’Acqui, che dispersa la giusta via per recarsi alla Festa della Primavera trova nel nero pennuto una creatura pronta ad aiutarla.

Ma tutti sanno che è bene “Non avvicinarsi mai  a coloro i quali manca una zampa, sono privi di una delle due ali, o sono senza un occhio! Perché loro sono invidiosi dei colori sani e cangianti delle creature che non hanno mai conosciuto la malattia, e  possono solo desiderare di venirne in possesso, rubandolo!”

Figurarsi poi se costui è un corvo che col suo colore nero porta incollato addosso l’acre sentore della morte ed ha un’ala storpia addirittura!

 Ma si sa che la Sorte è in agguato e veglia sulle creature viventi per apparire poi nei momenti più impensati! E quando Elda  carica di dubbi non sa cosa fare, ecco infatti materializzarsi al suo orecchio la sua voce.

Ma riuscirà il cuore ad essere più forte di ogni diceria? E i sentimenti prevaricare la razza e il colore?

E quand’anche Ottavio fosse messo nella condizione di mostrare la limpidezza del proprio cuore, il mondo di cui Elda fa parte si mostrerebbe mai consenziente ad accettarlo? “Ti farei solo fare brutta figura! Col mio handicap non potrei mai ballare tenendo il tuo ritmo! Tutti ci deriderebbero e tu ti vergogneresti di me! Le mie piume sono nere! Storpie! L’ala che mi si è spezzata durante la nascita, farebbe inorridire la vista degli altri invitati! E poi non ho un buon odore! Né una bella voce! Ma …”

Le pagine di una piccola storia  nata la Notte dei Tempi, quando l’Uomo non riuscendo a vincere il “diverso”, preferì incollargli addosso l’arma della diceria.

Una Fiaba intensa e godibilissima  in Edizione Tascabile.

  

Titolo: Il corvo Ottavio

Autrice: Monica Fiorentino

Carta e Penna Editore

Per contatti ed info: 3339385362

 

Published in: on dicembre 15, 2009 at 5:16 pm  Lascia un commento  
Tags: , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://lilithf.wordpress.com/2009/12/15/il-corvo-ottavio-3/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: